Patrimonio archeologico

La sezione svolge  attività di tutela del Patrimonio archeologico ai sensi del Codice parte II  e IV.

ll servizio si esplica principalmente nelle seguenti attività.

  • Attività istruttoria e proposte di dichiarazione e verifica di interesse culturale dei beni archeologici (artt. 12-13-14) da sottoporre alla Commissione Regionale per il Patrimonio Culturale;
  • Inventariazione e catalogazione beni archeologici (art. 17)
  • Attività ispettiva e di vigilanza sullo stato di conservazione e sui lavori eseguiti sui beni archeologici (artt. 18-19 D.lgs. 42/2004)
  • Autorizzazione di interventi su beni archeologici (art. 21 del D.lgs. 42/2004)
  • Valutazione preventiva dell'interesse archeologico (art. 28 comma 4 del D.lgs. 42/2004; art. 25 del D.lgs. 50/2016 e circolare 1/2016 della Direzione generale archeologia)
  • Autorizzazione prestiti per mostre e istruttorie da sottoporre alla DG ABAP (art. 48)
  • Direzione scientifica degli scavi archeologici (D.lgs. 42/2004 art. 88 c.1)
  • Istruttoria per le procedure relative alle Concessioni di scavo da sottoporre alla Direzione Generale ABAP (art. 89 del codice) e occupazioni temporanee degli immobili ai fini dell’esecuzione degli scavi
  • Attività ispettiva e di tutela conseguenti alle segnalazioni di ritrovamenti e scoperte (art. 90 del codice)
  • Concessioni d’uso immagini e per riprese video e fotografiche e realizzazione eventi in aree e parchi archeologici (artt. 106-109 del D.Lgs. 42 del 2004)
  • Istruttoria per le procedure di deposito di beni archeologici presso enti da sottoporre alla Direzione Generale ABAP
  • Direzione e gestione delle aree archeologiche statali assegnate alla Soprintendenza
  • Pareri sui progetti che ricadono in aree a rischio archeologico identificate nella pianificazione territoriale (PGT, PTCP etc.)
  • Progettazione e direzione lavori di scavo archeologico, restauro e conservazione su beni archeologici da effettuarsi con fondi dello Stato
  • Progettazione e organizzazione di mostre, eventi, iniziative divulgative e didattiche, convegni, giornate di studio e pubblicazioni, anche in collaborazione con Università, enti locali, musei civici e associazioni culturali ecc.
  • Collaborazione con il Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Monza per il contrasto alla circolazione illecita del Patrimonio Archeologico

Approfondimenti: Scheda approfondita - Documentazione da inviare

Aree Archeologiche                           Modulistica

Zone di competenza dei funzionari incaricati

Serena Solano
incarico temporaneo

      

Bassa Franciacorta,  hinterland città di Brescia e pianura bresciana;
 istruttoria profilo archeologico delle verifiche di interesse culturale
Serena Solano

Brescia e Provincia
serenarosa.solano@beniculturali.it
collaborazione e segreteria: Lauretta Ortu
lauretta.ortu@beniculturali.it - telefono diretto 030 29019648
Stefania De Francesco

Bergamo città, hinterland e pianura
stefania.defrancesco@beniculturali.it
collaborazione e segreteria: Lauretta Ortu
lauretta.ortu@beniculturali.it - telefono diretto 030 29019648
Cristina Longhi

Valli bergamasche e Isola bergamasca
cristina.longhi@beniculturali.it
collaborazione e segreteria: Lauretta Ortu
lauretta.ortu@beniculturali.it - telefono diretto 030 29019648

torna a inizio pagina